Newsletter
Iscrizione Newsletter

L'iscrizione alla newsletter permette di ricevere importanti informazioni sulle tematiche e gli sviluppi del sito.
Le nostre news non sono invasive e vi potete cancellare in ogni momento con un semplice click.

Casa vacanze, vantaggi e svantaggi

vantaggi e svantaggi delle casa vacanze

Libertà, risparmio e relax. Ecco in sintesi i motivi del sempre crescente successo riscosso negli ultimi anni dalle case vacanza balzate di colpo in testa alle preferenze degli italiani.  Le case vacanza sono delle strutture private (ville e appartamenti) che vengono fittate per brevi periodi a turisti e che rientrano nella categoria di strutture extra-alberghiere.

Ma vediamo più nel dettaglio quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un soggiorno in un appartamento indipendente.

VANTAGGI

Il risparmio. Le case vacanza costano in media molto meno rispetto a una stanza d’albergo e garantiscono un ottimo rapporto qualità prezzo.  Rappresentano la soluzione ideale per le vacanze in famiglia o in gruppi numerosi che così vedranno calare di molto il budget necessario per il soggiorno. E’ la soluzione ideale anche per i soggiorni prolungati all’estero.

Più spazio e niente regole. A differenza di una camera d’albergo, una casa vacanza garantisce ampi spazi a disposizione di tutti gli occupanti. Oltre alle camere da letto e ai bagni privati le case vacanza offrono anche spazi da condividere con la famiglia e gli amici (salotto, terrazzo, cucina e camera da pranzo) dove trascorrere del tempo in compagnia, senza dover sottostare alle regole e agli orari che un soggiorno in hotel impone.

Ideale per gli amici degli animali. Quando si possiede un cane, un gatto o un qualunque altro animale domestico, trovare un albergo in cui poterli portare è una vera e propria impresa. Sono ancora molto poche, infatti, le strutture ricettive che accettano animali domestici. Scegliendo una casa vacanze questo problema non sussiste e si può viaggiare tranquillamente e liberamente con il proprio animale.

La cucina. La maggior parte delle case vacanza sono dotate di cucine, dove poter cucinare per la famiglia e gli amici proprio come a casa. E’ la soluzione ideale per chi ha particolari esigenze alimentari o per chi semplicemente gradisce scegliere personalmente cosa mangiare ogni giorno, senza sentirsi vincolato ai menù degli alberghi. Che si ami cucinare o no, avere a disposizione una cucina rappresenta una grande comodità, anche se la si usa solo per preparare la colazione.

GLI SVANTAGGI

La durata dei soggiorni. Le case vacanza vengono fittate per periodo medio lunghi che vanno dalle due settimane fino ad un mese e spesso questo rappresenta un ostacolo per molto vacanzieri che non sempre hanno a disposizione ferie così lunghe.

La pulizia della casa. Uno dei principali svantaggi dei soggiorni in una casa vacanza è che bisogna pulire e rassettare da sé poiché non si dispone del servizio in camera come in albergo.

La cucina. Occorre fare un minimo di spesa e dedicare un po’ di tempo alla cucina a meno che non si decida di mangiare sempre fuori.

 

Copyright © 2012 - Tutti i diritti riservati

Turismo-oggi.com - P.Iva 01419730559 - Informativa-Cookie