Newsletter
Iscrizione Newsletter

L'iscrizione alla newsletter permette di ricevere importanti informazioni sulle tematiche e gli sviluppi del sito.
Le nostre news non sono invasive e vi potete cancellare in ogni momento con un semplice click.

Come scegliere una casa vacanze

come scegliere casa vacanze

Affittare una casa vacanze rappresenta la soluzione ideale per le famiglie o per le comitive numerose, poiché, consente di trascorrere le ferie al mare o in montagna pur disponendo di un budget economico limitato. Un soggiorno in una casa vacanze, infatti, è meno caro di uno in albergo e in più ha il vantaggio di poter disporre di spazi e libertà maggiori. Affittare la casa vacanze adatte alle proprie esigenze è fondamentale per la buona riuscita della vacanza.

Spesso la fregatura è dietro l’angolo, ma, seguendo alcuni semplici consigli è possibile trovare la soluzione giusta per tutte le esigenze ed evitare brutte sorprese una volta giunti sul posto. Ecco una piccola guida per aiutarvi nella scelta della casa per le vostre vacanze.

Regola 1.Informatevi su eventuali costi aggiuntivi. Prima di fittare una casa vacanze, informatevi sulla presenza di costi aggiuntivi da pagare in un secondo momento come, ad esempio, le pulizie finali, le spese per le utenze, le spese per la biancheria o le spese condominiali. Tenete presente che la casa deve essere arredata, ma, la biancheria è esclusa e per legge il proprietario potrebbe chiedervi un anticipo forfettario sulle spese delle utenze.

Regola 2.  La firma del contratto. Per affitti inferiori ai trenta giorni non c’è obbligo di registrazione del contratto e quindi non dovete pagare nessuna tassa di registrazione. Prima di firmare il contratto pretendete di controllare accuratamente i mobili, verificare i consumi effettivi di acqua, luce e gas e di verificare il funzionamento degli elettrodomestici. Fatevi rilasciare una ricevuta di pagamento dopo la firma del contratto d’affitto.

Regola 3. Verificate l’identità del proprietario. Se concludete l’affare a distanza, prima di pagare qualsiasi somma, accertatevi che la persona con cui state contrattando sia davvero il proprietario dell’abitazione e non un truffatore.

Regola 4. Fatevi mandare foto dell’appartamento. Non accontentatevi di quelle presenti sul sito internet, ma, chiedete al proprietario di mandarvi altre foto della casa per poter valutare e decidere bene se l’appartamento faccia o meno al caso vostro.

Regola 5. Chiedete la posizione esatta dell’abitazione. Spesso dietro diciture come ‘vista mare’ si celano trabocchetti e insidie. Prima di fittare fatevi confermare dal proprietario la distanza dal mare o dalle piste da sci (nel caso di una casa in montagna). In questi casi le precauzioni non sono mai abbastanza.

Cinque semplici regole che se seguite alla lettera possono evitarvi spiacevoli sorprese e garantirvi una vacanza di puro relax e divertimento.

 

 

Copyright © 2012 - Tutti i diritti riservati

Turismo-oggi.com - P.Iva 01419730559 - Informativa-Cookie