Newsletter
Iscrizione Newsletter

L'iscrizione alla newsletter permette di ricevere importanti informazioni sulle tematiche e gli sviluppi del sito.
Le nostre news non sono invasive e vi potete cancellare in ogni momento con un semplice click.

Gli agriturismi

gli agriturismi

Definizione e caratteristiche
Con il termine “agriturismo” si intende una particolare struttura ricettiva realizzata all’interno di un’azienda agricola. Il legame tra agricoltura e ospitalità è uno dei punti cardine del concetto di agriturismo, in quanto, possono definirsi agriturismi solo quelle strutture ricettive dove l’attività predominante è quella agricola.

La definizione fu coniata per la prima volta negli anni sessanta e negli ultimi decenni ha subito alcune modifiche sostanziali. In generale un agriturismo è una struttura ricettiva situata in piccoli borghi rurali o in campagna dove gli ospiti vengono alloggiati in quelle che un tempo erano vecchie case coloniche, stalle o granai poi riadattate alla nuova destinazione d’uso. Il vitto deve essere costituito in massima parte da prodotti tipici del territorio coltivati e allevati all’interno della tenuta agricola. Gli agriturismi possono disporre di un numero limitato di stanze, con meno di trenta posti letto totali, e di almeno un bagno (anche in comune) per gli ospiti. Gli agriturismi devono garantire anche l’allestimento di aree attrezzate per il campeggio e organizzare attività ricreative, didattiche e sportive per gli ospiti. Una vacanza in agriturismo comporta numerosi vantaggi e anche qualche svantaggio.

Vantaggi
Uno dei vantaggi principali di una vacanza in un agriturismo è senza dubbio il relax garantito dalla possibilità di soggiornare in una struttura immersa nel verde, a contatto con la natura e l’aria pura, lontani dal caos e dallo smog della città. Un altro punto a favore è dato dalla cucina. Negli agriturismi, infatti, si può assaggiare la vera cucina regionale del posto, con piatti gustosi e casalinghi, preparati solo con gli alimenti prodotti all’interno della tenuta agricola. Queste strutture ricettive sono per tutta la famiglia poiché organizzano attività didattiche, ludiche e sportive adatte sia agli adulti sia ai bambini. Infine, ma non per questo meno importante, c’è il fattore economico. Un soggiorno in agriturismo è sicuramente molto meno dispendioso di un soggiorno in albergo.

Svantaggi
Una vacanza in agriturismo, però, comporta anche alcuni svantaggi. L’alloggio e l’ospitalità sono minimi e non prevedono tutti i comfort che si potrebbero trovare in una stanza d’albergo. Per la loro natura agricola, inoltre, queste strutture sono quasi sempre localizzate lontano dalle città e dalle principali attrazioni turistiche che per essere raggiunte necessitano uno spostamento in automobile o con un altro mezzo di locomozione.

Perchè scegliere un soggiorno in agriturismo
Un soggiorno in agriturismo è consigliato a quanti vogliono staccare la spina con la vita frenetica di tutti i giorni e trascorrere qualche giorno nella calma e nella tranquillità della campagna, a contatto con la natura  e mangiando cibi genuini.

Copyright © 2012 - Tutti i diritti riservati

Turismo-oggi.com - P.Iva 01419730559 - Informativa-Cookie