Newsletter
Iscrizione Newsletter

L'iscrizione alla newsletter permette di ricevere importanti informazioni sulle tematiche e gli sviluppi del sito.
Le nostre news non sono invasive e vi potete cancellare in ogni momento con un semplice click.

Identikit degli agriturismi in Toscana

identikit agriturismi in Italia Secondo una recente indagine dell’Istat, in Italia gli agriturismi sono circa 20mila con un trend in costante crescita visto l’aumento della richiesta da parte di turisti e viaggiatori.

Nati negli anni ’60 gli agriturismi hanno vissuto negli ultimi due decenni un vero e proprio boom e il numero delle aziende agricole che hanno deciso di convertire parte della propria struttura in attività ricettiva è aumentato in maniera esponenziale.

L’agriturismo è una struttura ricettiva realizzata all’interno di un’azienda agricola in grado di offrire al proprio ospite vitto e alloggio a prezzi contenuti. Ma, come sono gli agriturismi del Bel Paese? Ecco un identikit delle strutture agrituristiche italiane.

In base a quanto rilevato dall’ente statistico nazionale, dei circa 20mila agriturismi italiani ben l’82% offre la possibilità di alloggiare all’interno della struttura per un totale di circa 200mila posti letto. In questo 82%, il 43% offre la possibilità di alloggiare in appartamenti indipendenti. Più della metà (il 57%) delle strutture offre camere arredate con tutti i comfort, colazione, mezza pensione e pensione completa. In totale i posti a tavola per la ristorazione sono circa 390mila. Il 27,5% degli agriturismi combina alloggio e ristorazione. Oltre alla ristorazione, gli agriturismi italiani offrono anche servizi diversi come la possibilità di fare attività culturali e ricreative.

Tra queste la più richiesta è l’equitazione disponibile per ora solo nel 5,8% delle strutture, seguono le osservazioni naturalistiche (25,8%) e i corsi sulla ruralità. Per quanto concerne la posizione, il 51,8% delle strutture si trova in collina, il 33,2% in montagna e il 15% in pianura. Nella maggior parte dei casi (65,7%) la conduzione è affidata agli uomini, anche se il numero di donne che gestisce un agriturismo sta salendo gradualmente.

La regione con il maggior numero di aziende agrituristiche è la Toscana, seguita dal Trentino Alto Adige, la Puglia, la Calabria, il Lazio, l’Umbria e l’Emilia Romagna.

Gli agriturismi sono scelti maggiormente da un pubblico adulto, infatti, il 50% degli ospiti è tra i 35 e i 49 anni. Negli ultimi anni, inoltre, si è registrato un aumento degli over 50 e una diminuzione degli under 35. Gli ospiti che scelgono l’agriturismo come meta per le loro vacanze si aspettano di trovare una buona cucina e cibi sani (51,3%), un’accoglienza di tipo familiare (72%) e la possibilità di mangiare prodotti di produzione interna (49%) con menù a base di prodotti di stagione e ricette tipiche (48%). 

Copyright © 2012 - Tutti i diritti riservati

Turismo-oggi.com - P.Iva 01419730559 - Informativa-Cookie