Curiosità

Roma in bici: cosa vedere e come comportarsi su due ruote

A spasso nella capitale in bici, cosa vedere nella città eterna

Per molte persone, Roma è così grande e caotica, da non poter essere considerata un luogo ideale per gli spostamenti in bicicletta. In realtà, le possibilità per scoprire scorci nuovi sono davvero tantissime. E’ vero, la conformazione della città, i sanpietrini e le buche non sono sicuramente validi alleati per tale attività. Ma la cosa importante è sapere dove andare e come muoversi, al fine di mantenere sempre massima sicurezza. Non hai ancora una bici? Trova la tua due ruote, anche a noleggio, con servizi come Rome For You, e mettiti in sella! Al resto pensiamo noi, che abbiamo preparato per te una serie di consigli.

I parchi di Roma e i luoghi da scoprire

Per iniziare, vista anche la bassa presenza di piste ciclabili, perché non provi a muoverti verso i numerosi parchi e giardini di Roma? Tra i punti da vedere consigliamo di fare un salto a Villa Borghese, noto per la sua villa e la terrazza sul Pincio. Altrettanto affascinante è il Parco degli Acquedotti, e Villa Doria Pamphilj.

Ma l’elenco è lungo se, da ciclista, vuoi notare le bellezze naturali, senza correre il rischio di restare bloccato nel traffico. Uno dei più piacevoli itinerari da provare, è quello che ti porta a vivere nella pace e tranquillità dell’Appia Antica. Qui si perde il frastuono della città, e si scoprono i panorami più belli della Città Eterna. Il già citato Parco degli Acquedotti, è un ambiente magico per fare un giro in bici, fino a seguire gli acquedotti nelle zone pasoliniane per poi spingersi fino a Porta Maggiore.

I più allenati potranno pedalare per 24 km, per approfondire un itinerario che è davvero incredibile. Lungo questo viaggio sulla bici a Roma, potrai anche imbatterti in alcuni quartieri lussuosi, fino a scoprire Villa Torlonia, che presenta un mix di stili. E che dire dei quartieri Parioli e Trieste, che sono tipici per i loro palazzoni lussuosi e stravaganti? E il consiglio finale è di fare una bella pedalata, con foto di rito, a Ponte Milvio, e poi via, verso il Foro Italico.

I vantaggi della bici a Roma

Ok, dimentica le strade rovinate, e vediamo di capire insieme perché anche a Roma una bicicletta può salvarti la vita:

  • Mette di buon umore l’idea di pedalare in libertà e scacciare lo stress;
  • Permette di fare sempre esercizio fisico, in modo da tonificare il tuo corpo;
  • Si evita il traffico;
  • Ogni spostamento è a emissione zero e quindi sarai utile per preservare l’inquinamento;
  • Risparmi soldi e scopri la magia di una città che ha tanto da regalare.
Vota per questo articolo
Tags

Articoli simili

Guarda anche

Close