Campeggio e Camperismo

Vacanze in Camper, pro e contro

Avete comprato un camper con l’obiettivo di poter viaggiare e scoprire nuove mete?

Avete comprato un camper con l’obiettivo di poter viaggiare e scoprire nuove mete? Oppure state pensando di comprarlo ma non siete convinti che possa essere una scelta corretta.

Insieme andremo ad analizzare quali siano i vantaggi e svantaggi legati a una vacanza in camper, che si organizza al fine di trovare misure alternative al solito pernottamento in albergo, potendo effettuare continui spostamenti senza dover essere costretti ad avere un luogo fisso dove alloggiare.

Attraverso questo mezzo di spostamento è possibile massimizzare la propria indipendenza, gestendo al meglio come muovervi e dove fermarvi, seguendo quelle che sono le vostre esigenze personali, da adattare anche al tipo di viaggio che intraprendete. Come detto però si tratta di un’opzione viaggio che non è adatta a tutti: esistono quindi aspetti positivi e negativi che bisogna sempre tenere in considerazione. Vediamo allora di elencarli insieme!

I vantaggi di viaggiare in camper

interno camperPrimo tra tutti è, come già detto in precedenza, il senso di totale libertà che potrete vivere: è chiaro che se vi spostate con un vostro mezzo a quattro ruote, dove poter dormire, riposare e mangiare, sarete liberi di raggiungere qualsiasi meta, seguendo un personalissimo itinerario che meglio assecondi ogni esigenza del gruppo con cui partite.

Potrete raggiungere i luoghi da visitare, fermarmi in ogni momento sapendo di poter contare sulla vostra “casa” a 4 ruote che viaggia insieme a voi.

Con un camper è possibile partire in ogni momento dell’anno, è possibile evitare le prenotazioni alberghiere e gli orari che vincolano i vostri pasti nell’arco della giornata. I costi extra quindi vengono drasticamente ridotti e dovrete solo preoccuparvi di controllare i prezzi dei carburanti e di ogni attività o servizio che vogliate seguire.

Un altro aspetto importante è dato dalla socializzazione con altri viaggiatori che si spostano in camper: nelle apposite zone dove alloggiare e fermarsi quindi con il proprio mezzo è possibile conoscere nuove persone che, trovandosi nella vostra stessa situazione e “avventura”, sapranno sempre garantire accoglienza e ospitalità. Sfruttate internet per poter sempre cercare luoghi o zone che siano valutate come intriganti e ricche di comfort.

Svantaggi per una vacanza in camper

Va bene la libertà, va bene la possibilità di socializzare, ma siamo proprio sicuri che questo tipo di vacanza sia perfetta per voi? Vi sono alcuni requisitivi caratteriali che non possono mancare per divertirsi con questa possibilità di viaggio: su tutti troviamo il dinamismo.

Siete viaggiatori dinamici che sanno affrontare problemi e sfide impreviste (che siano grandi o piccole)? La vita da camperisti non è affatto tutta rose e fiori, anzi: dovrete costantemente ricordarvi di fare manutenzione al vostro mezzo di trasporto, dovrete guidare in condizioni stressanti, ad orari con un traffico da bollino rosso, cercando sempre di superare ogni piccola sfida che si pone davanti a voi.

E ricordate che socializzare è importante, soprattutto quando vi troverete a stretto contatto con altri abitanti di camper e quindi dovrete imparare a condividere con loro momenti, ore, pasti. Il tutto in un solo ambiente condiviso per brevi periodi: pensate di poter superare questo step?

Vacanze in Camper, pro e contro
Vota per questo articolo
Tags