Curiosità

Disinfettanti per le mani: dove trovare i migliori igienizzanti per i tuoi viaggi

Anche in vacanza non trascuriamo l'igiene delle mani

L’emergenza legata alla pandemia da coronavirus ha riportato alla ribalta un concetto molto importante, ovvero la cura dell’igiene delle mani per ridurre i rischi di contagio e la diffusione della malattia. Si tratta di una delle armi di prevenzione più importanti che abbiamo, insieme alla mascherina. E, di fatto, sono i 2 strumenti che dobbiamo sempre portare con noi durante le nostre vacanze di piacere o per i viaggi di lavoro!

Questo, ovviamente, perché è importante tenere le mani pulite soprattutto quando si è fuori di casa e a maggior ragione quando si è in vacanza, ossia lontano dalla propria abitazione per diversi giorni. In questi contesti, infatti, non è possibile fare un classico lavaggio con acqua e sapone quindi non rimane che usare i disinfettanti per mani. Questi prodotti un tempo si potevano trovare solo in farmacia, ma oggi i migliori gel igienizzanti si possono trovare comodamente anche online.

Anche in vacanza non trascuriamo l’igiene delle mani

Prendersi cura dell’igiene delle proprie mani è una delle principali misure anti-Covid che abbiamo a disposizione e, per questo, non ce ne dobbiamo dimenticare nemmeno in un contesto di relax come può essere quello di una vacanza. Il virus viaggia sulle goccioline di saliva espulse da una persona malata quando respira, parla, starnutisce o tossisce. Il contagio può avvenire in modo diretto, quindi inalando queste goccioline quando si sta troppo vicino ad un soggetto malato, ma pure in modo indiretto.

Le famose goccioline infatti vanno anche a depositarsi sulle superfici circostanti. Quando si tocca una di queste superfici contaminate, il virus si trasferisce sulle mani, a cui rimane appiccicato grazie al grasso che le ricoprono. A questo punto basta toccarsi il naso, la bocca o gli occhi senza aver prima pulito le mani per rischiare il contagio indiretto.

I gel igienizzanti sono quindi un’arma di difesa importantissima in questa lotta al coronavirus. Nei luoghi pubblici e negli ambienti di lavoro non mancano mai e sono tante le persone che decidono di portarne una piccola confezione sempre con loro. Sul mercato l’offerta è varia, ed è quindi importante rivolgersi a rivenditori affidarsi. A questo proposito è possibile trovare i migliori disinfettanti per mani sul portale di RS Components, azienda leader nella vendita di articoli di prima qualità.

Dove trovare i migliori disinfettanti per le tue vacanze

RS Components è una realtà leader nella fornitura per industrie ed aziende. Nel suo catalogo online è presente un’ampia sezione dedicata ai prodotti per la pulizia e la manutenzione, tra cui non mancano i disinfettanti per mani. Sono disponibili tre diverse tipologie di articolo, ovvero le schiume, i liquidi e gli ormai celebri gel igienizzanti.

Sul sito di RS Components è possibile trovare prodotti igienizzanti e disinfettanti per ogni esigenza, dalle confezioni tascabili alle bottiglie da un litro e mezzo, perfette per gli ambienti di lavoro e quelli aperti al pubblico. Per trovare l’articolo più adatto ai propri bisogni è sufficiente utilizzare i filtri di ricerca, che permettono di selezionare i prodotti in base al produttore, al tipo di disinfettante, all’odore, alla dimensione ed alla tipologia delle confezioni.

I gel sono tra i più importanti strumenti anti-Covid. Per poter essere efficaci contro il virus la loro composizione deve contenere almeno il 60% di alcol. Tra gli altri ingredienti devono essere presenti anche degli agenti emollienti ed idratanti per evitare danni alla pelle e delle sostanze addensanti, necessarie per dare consistenza alla soluzione.

Come usare i gel igienizzanti

I disinfettanti per mani in gel presentano diversi vantaggi. Innanzi tutto possono essere utilizzati ovunque, permettono di pulire in modo efficace le mani eliminando virus e batteri e si asciugano in pochi istanti. Affinché posano svolgere appieno la loro funzione devono però essere impiegati in modo corretto, cosa che è abbastanza semplice.

Bisogna mettere una piccola quantità di gel sul palmo di una mano, poi si friziona con l’altro palmo e si cerca di raggiungere tutta la superficie di entrambe le mani, dal polso alla punta delle dita, sia davanti che dietro. Ovviamente non bisogna tralasciare gli spazi interdigitali e la zona delle unghie. L’intera operazione dura pochi secondi: basta davvero un piccolo gesto per proteggersi ed aiutare gli altri riducendo la diffusione di questo nemico invisibile.

Articoli simili

Guarda anche
Close
Back to top button