Turismo Termale

Le terme di Tabiano

Le terme di Tabiano, le terme del respiro

Le Terme di Salsomaggiore e di Tabiano sono uno dei simboli che meglio rappresentano il concetto di turismo termale: sono note per la vasta proposta di servizi e trattamenti che pongono al centro la cura psico-fisica con l’uso di acqua salsobromoiodica e di acqua sulfurea.

La località di Tabiano Terme si trova nel comune di Salsomaggiore, proprio sul preappennino parmense ed è una piccola realtà, meta perfetta se si vuole dare massimo spazio alla propria tranquillità. Organizzare un viaggio a Tabiano permette di poter dare vita a una fuga da stress e routine, ritagliandosi uno spazio di totale relax e benessere personale.

Tra i numerosi trattamenti offerti dalle terme di Tabiano vi sono diverse aree che sono così catalogate:

  • Cure per le vie respiratorie;
  • Cure antinfiammatorie;
  • Cure riabilitative;
  • Cure per l’apparato ginecologico;
  • Cure per l’igiene orale;
  • Trattamenti benessere e di bellezza

Dal bagno termale alla fangoterapia

castello di TabianoLe acque termali che caratterizzano la zona termale hanno la capacità di agire come antinfiammatorio intervenendo su alcuni parametri del metabolismo. Il bagno termale è indicato per contrastare le forme artrosiche, anche nel caso dell’osteoporosi, per la sterilità femminile e per i bambini che hanno problemi al sistema linfatico.

Viene spesso associato anche all’idromassaggio in modo da stimolare la circolazione sanguigna e per ossigenare i tessuti: è molto utile nel caso di post fratture. Se usato insieme al fango permette di accentuare i benefici analgesici e antinfiammatori della stessa acqua, stimolando la funzione motoria. Nel caso del bagno con ozono invece si punta a migliorare il metabolismo cellulare e l’ossigenazione dei tessuti.

Il fango termale viene prelevato dagli stessi pozzi di estrazione dell’acqua ed è ricco di sostanze minerali ed ha un importante contenuto salino che porta a definirlo come ipertonico. Si tratta di un tipo di trattamento molto amato da chi viaggi verso questa destinazione poiché, unito al bagno termale, accentua l’efficacia analgesica e antinfiammatoria dell’acqua stessa. Primeggia per aspetto riabilitativo e per la capacità di migliorare la funzione motoria: è invece sconsigliato per le infiammazioni articolari di forma acuta.

Una delle attività primarie del centro è legata anche ai trattamenti per le vie respiratorie: le terme di Tabiano permettono di combattere le malattie broncopolmonari croniche, le otiti e la sordità rinogena. Il merito è sempre legato alle vaste potenzialità di queste acque salsobromoiodiche che hanno una complessa mineralizzazione e stimolano i processi riparativi dei tessuti, oltre ad aumentare le difese dell’organismo.

E’ presto detto che l’acqua di Tabiano vanta il “titolo” di una delle più sulfuree d’Europa (presenta al suo interno sali minerali che si manifestano sotto forma di solfati, calcio, magnesio e di gas idrogeno solforato) per la capacità di trattare problemi a naso, gola, pelle, orecchie e bronchi.

Le terme di Tabiano
Vota per questo articolo
Tags

Articoli simili