Destinazioni

Guida di Las Vegas: Cosa vedere, dove andare e consigli utili

Quando si parla di Las Vegas si dice che è la “città che non dorme mai”

Quando si parla di Las Vegas si dice che è la “città che non dorme mai”. Tale affermazione è appropriata poiché si tratta effettivamente di un luogo che consente di giocare e divertirsi per ventiquattrore.

Oggi per il buon Collodi, Las Vegas potrebbe essere il paese dei balocchi da lui citato nel romanzo di Pinocchio. Se avete programmato una vacanza per festeggiare un evento o per divertirvi a 360 gradi, ecco cosa fare a Las Vegas e come organizzarvi al meglio.

Noleggiare un’auto all’aeroporto di Las Vegas

La città di Las Vegas è molto grande e se non volete utilizzare la monorotaia e i taxi, il consiglio è di noleggiare un’auto in aeroporto appena arrivati, oppure prenotarla da casa in netto anticipo (consigliato), in modo da ottenere degli ottimi sconti. Premesso ciò, va altresì aggiunto che per poter usufruire di un veicolo è necessaria la patente di guida, il passaporto e la carta di credito.

Quest’ultima è indispensabile sia per la prenotazione online che in loco. Scegliere un servizio di noleggio auto all’aeroporto di Las Vegas è importante non solo per muoversi agevolmente su tutto il territorio urbano, ma anche per recarvi in altre zone come ad esempio quelle del deserto del Nevada per visitare dall’esterno la mitica Area 51, quest’ultima nota per le tante voci che la vogliono sede di segreti interstellari.

L’automobile del resto è davvero preziosa a Las Vegas, specie se scegliete degli alberghi che si trovano al di fuori della zona dei casinò e delle varie attrazioni che offrono.

Cosa fare a Las Vegas oltre al gioco?

Mentre può sembrare allettante pernottare in un lussuoso hotel pieno di comodità, c’è molto di più a Las Vegas di casinò e bar raffinati. Dirigetevi, infatti, in ​​centro per fare shopping vintage al Container Park oppure organizzate un’esclusiva gita al Neon Museum.

Guidare sulla Las Vegas Boulevard che è molto congestionata può risultare snervante, ma nel contempo vi consente di ammirare tutti i casinò presenti e scegliere poi quelli che offrono sia durante il giorno (all’interno) che di sera (all’esterno) delle attrazioni uniche ed imperdibili che dimostrano quanto sia particolare questa vivacissima cittadina del Nevada.

Per fare alcuni esempi diciamo che se vi recate in alcuni hotel e casinò come ad esempio quello denominato Alladin, all’interno c’è un viale molto lungo chiamato il Desert Passage. Il nome potrebbe non significare nulla se non richiamare dune e paesaggi tipici del Medio Oriente, ma in realtà non è cosi; infatti, c’è qualcosa di davvero sorprendente e da vedere. Infatti, allo scoccare di ogni ora e per tutto il giorno sul suddetto viale all’improvviso giochi di luce e persino delle piogge artificiali rendono il contesto davvero suggestivo, creando un effetto tipico delle tempeste di sabbia con il cielo che all’improvviso si scurisce.

A parte alcuni casinò che comunicano tra loro attraverso tapis roulant e treni come ad esempio Mandalay Bay, Excalibur e Luxor, ci sono altri complessi ricettivi con annessi casinò che offrono spettacoli dal vivo allo scoccare di ogni ora. Spostarvi con l’auto a noleggio da un luogo all’altro vi consente in tal caso di ammirare la “distruzione di Atlantide” all’interno del Cesar Palace o all’esplosione del vulcano nell’omonimo hotel. Anche di sera ci sono delle attrazioni da non perdere. In questo caso il consiglio è di recarvi nella zona del complesso Bellaggio dove al centro dell’enorme fontana che gli fa da cornice, si può ascoltare musica classica di tipica impronta italiana con zampilli d’acqua colorati che ne seguono i ritmi.

Cosa vedere nei dintorni di Las Vegas

Dopo una giornata intensa tra attrazioni e divertimento nei Luna Park per i vostri bambini, se avete noleggiato un’auto potete scegliere alcuni luoghi per cenare e tra questi ultimi vale la pena citare Herbs & Rye, Sen of Japan e Other Mama.

Con l’auto in occasione di una visita alla città di Las Vegas visitate anche le zone limitrofe come ad esempio il Grand Canyon, ma siccome dista circa 450 Km il consiglio (se avete un buon budget a disposizione) è di farlo volando con un aereo del tipo Cessna 6 posti che vi consente di ammirarlo dall’alto e in tutte le sue suggestive sfaccettature.

Un luogo più vicino (a circa 90 Km in direzione nord) e che potete quindi raggiungere agevolmente da Las Vegas con l’auto a noleggio è il Valley of Fire State Park ovvero caratterizzato dalla presenza di rocce che sono davvero particolari poiché presentano svariati colori caldi che rendono il paesaggio interessante. Anche l’entrata al parco naturale al costo di 10 dollari è una buona opzione per scoprire questa zona nei dintorni della città di Las Vegas.

Tags

Articoli simili