Destinazioni

Tre città da vedere a Las Vegas

Tante città nascoste nella “capitale mondiale dell'intrattenimento”

Se scriveste su un motore di ricerca “Las Vegas cosa vedere”, potreste scoprire che ci sono tante città nascoste nella “capitale mondiale dell’intrattenimento”, come ama definirsi. Trovarle non è difficile, perché coincidono con alcune delle principali attrazioni: pensiamo a New York e al suo skyline, che è riprodotto in scala ridotta dal New York-New York Hotel & Casino.

Las Vegas

Si trova tra Las Vegas Boulevard e Tropicana Avenue ed è ispirato, com’è chiaro tanto dal nome quanto dalla facciata, dalla grande mela: gli architetti hanno infatti ricostruito il Chrysler Building, l’Empire e la Statua della Libertà, alta la metà dell’originale.

Per 15 dollari è possibile salire sulle famosissime montagne russe che percorrono l’intero perimetro dell’albergo, e noi vi consigliamo caldamente di farlo perché è un’esperienza che merita.

La seconda città di cui vogliamo parlarvi è Venezia. Anche in questo caso la potrete trovare in un hotel – il The Venetian, al 3355 South Las Vegas Boulevard. Qui piazza San Marco e il ponte di Rialto sono riprodotti in scala 1:2; partendo da un lago artificiale, un canale costeggia la zona del centro commerciale e viene percorso da Gondole “veneziane” che, sebbene siano governate a remi come quelle tradizionali, si crede siano in realtà mosse da propulsori elettrici.

The Venetian

Il comune di Venezia non ha mai del tutto digerito il “plagio” del Venetian, aperto da maggio 1999. Tuttavia l’effetto scenografico è indubbio (com’è indubbio che la vera Venezia è tutt’altra cosa).

È del 1999 anche l’hotel-casinò con cui chiudiamo il nostro articolo. Si chiama Paris Las Vegas ed è ovviamente ispirato a Parigi; non farete fatica a crederci ammirando la replica della Torre Eiffel (alta 165 metri, quindi la metà di quella originale, esattamente come la Statua della Libertà), quella dell’Arco di Trionfo, del Louvre e dell’Opéra. L’hotel è il “fratello” di uno degli edifici storici di Las Vegas, il Bally’s (1973), cui è collegato con una passeggiata.

Torre Eiffel (Las_Vegas)

Rispetto a Little Venice, la Parigi di Las Vegas vi sembrerà certamente meno kitsch, anche se parliamo sempre della riproduzione di una delle città più belle del mondo (o per meglio dire: dei suoi monumenti principali). Il nostro consiglio è lo stesso per New York, per Venezia e per Parigi: andate pure a vederle a Las Vegas, ma non prima di esserci stati di persona!

Tre città da vedere a Las Vegas
5 (100%) 1 vote
Tags

Articoli simili