Destinazioni

Un’estate alle Tremiti

Chi organizza le proprie vacanze alle Tremiti lo fa di certo per godersi il mare e le spiagge

Le isole Tremiti si trovano a poche miglia dalla costa Pugliese, in provincia di Foggia. La costa è quella del Gargano, tanto per intenderci, particolarmente apprezzata dai turisti estivi. Dai porti del Gargano le Tremiti si raggiungono con un breve viaggio in traghetto; come spesso avviene per questo tipo di mezzo di trasporto, è molto più facile trovare posto se si prenota con un certo anticipo e conviene ricordare che le corse sono più frequenti nel periodo estivo, diminuendo dall’autunno fino alla primavera inoltrata. La prima cosa da fare per organizzare una vacanza alle Tremiti consiste nel cercare informazioni sul porto di Rodi Garganico, che è il punto di partenza più pratico sotto ogni punto di vista.

Come organizzare il viaggio in traghetto alle isole Tremiti

Come dicevamo se si vogliono trascorrere le vacanze alle isole Tremiti conviene prenotare il traghetto con largo anticipo; il viaggio dura poco più di un’ora e non è possibile trasportare la propria autovettura, che per altro non sarebbe molto utile sulle isole. L’isola principale è San Donino, dove sono anche disponibili tutte le strutture ricettive delle isole Tremiti, ci si deve quindi concentrare su questa isola per trovare dove dormire ed eventuali ristoranti dove gustare ottimi piatti a base del pescato dei dintorni. Visto che non si deve trasportare la propria autovettura l’imbarco non si prolunga per troppo tempo, quindi è possibile arrivare al porto anche solo 30 minuti prima della partenza.

Come spostarsi sulle isole Tremiti

Il modo migliore per spostarsi tra le isole tremiti e anche sulla medesima isola è di certo la barca; in loco è possibile noleggiare barche, anche munite di guidatore volendo, in modo da poter visitare tutta la costa spostandosi senza problemi. Stiamo comunque parlando di piccole isole, sulle quali andare a piedi praticamente ovunque non è un grosso problema. Per gli spostamenti più lunghi si possono noleggiare a San Donino delle comode biciclette, non solo come mezzo di trasporto, ma anche per fare lunghe pedalate verso l’interno seguendo le piccole strade dell’isola.

Cosa fare alle isole Tremiti

Chi organizza le proprie vacanze alle Tremiti lo fa di certo per godersi il mare e le spiagge. Effettivamente l’unica grande spiaggia organizzata si trova vicino all’attracco di San Donino; lungo la costa sono poi presenti numerose piccole calette, alcune raggiungibili soltanto in barca. Stiamo parlando di isole fortemente vocate al turismo, ancora oggi però è possibile trovare molteplici zone dove starsene in pace e tranquillità, con un esiguo numero di persone nelle vicinanze. Per altro la sera e al mattino presto molti dei turisti sono tornati sulla costa, cosa che permette di godersi al meglio la natura e il mare splendido.

Tutte le Tremiti sono caratterizzate da zone allo stato naturale, oltre da insenature di rara bellezza e grotte naturali. Per chi lo desidera è possibile visitare ogni giorno una nuova località, in modo da rendere l’esperienza di viaggio ancora più divertente e piacevole. In inverno non sono di certo una meta piacevole, ance perché la gran parte degli abitanti torna sulla penisola fino all’estate.

Vota per questo articolo
Tags

Articoli simili